Testo della notizia

Nessuna immagine
DEC
12

KARATE. Christmass Cup ricca per Artesport Pinerolo.

Quindici medaglie sono il ricco bottino che Accademia Artesport Pinerolo ha portato a casa domenica 11 dal palazzetto le cupole di Torino. Kat Mongiello nel kata verdi ragazzi ha confermato con il primo posto il titolo di campione italiano vinto quest'anno a Montecatini. Alessandro Bogino nel kumite senior nere ha dimostrato un notevole miglioramento rispetto alle ultime gare piazzandosi sul podio più alto nel shobu sanbon, portando con precisione e tempismo perfetti kizami tsuki al volto degli avversari che gli sono valsi anche un ippon pieno e, in finale, spazzando il suo antagonista con un deashi barai ancora grezzo ma efficace seguito, con un po' di ritardo, da un gyaku tsuki deciso. Il bronzo nel shobu ippon ha confermato il buon livello. Argento nel kata ragazzi per Elisa Ribet che ha saputo, lei cintura blu, surclassare avversarie marroni e nere e per Luca Ribet, arancio, che nella categorie arancio verdi ha staccato nettamente cinture verdi più esperte come pratica ma meno precise e potenti come tecnica. Secondo posto nel kumite ragazzi per Sandro Maranetto, Kat Mongiello e Soy Mongiello che avrebbero potuto ottenere di più se la fortuna li avesse accompagnati in alcune decisioni arbitrali. Bronzo, infine, nel kata per Federica Rostagnotto e Emanuele Ippolito che hanno pagato il minor allenamento di questo periodo, e per Soy Mongiello e Luca Ribet, entrambi gialle, che erano in una categoria numerosa con cinture arancio e verdi. Nel kumite, invece, terzi sono stati Davide Bonnet, alla sua prima esperienza di combattimento, Davide Genre, blu, nella categoria blu-marroni-nere e Daniele Mercurio che sta dimostrando un progresso lento ma continuo.

Indietro