Testo della notizia

Nessuna immagine
MAR
22

FESTIVAL DELL'ORIENTE. Aikido e judo presenti!

Domenica 22 marzo 2015 un gruppo di atleti della nostra palestra accademiaartesport.it ha partecipato al Festival dell'Oriente (festivaldelloriente.net) che quest'anno si svolge a Torino al complesso fieristico di Lingotto Fiere.
Gli atleti seguono le discipline giapponesi di Judo e Aikido, all'interno di un dojo (palestra) dedicata alle arti marziali cinesi e giapponesi, sia interne che esterne. Approfondiamo ciascuna arte anche in termini di interdisciplinarità.
Questo ci contraddistingue permettendoci con il confronto di sviluppare meglio gli aspetti marziali e culturali di ciascuna arte.
Il gruppo era costituito da atleti di due arti marziali: Judo, disciplina olimpica di lotta giapponese caratterizzata dalla cedevolezza nello sfruttare la forza dell'altro, per avere la prevalenza anche agonistica nella lotta in piedi ed a terra.
L'altro gruppo era di Aikido: arte giapponese di sola difesa caratterizzata dal cercare di riportare la violenza dell'aggressione alla calma della non violenza, ove possibile non infierendo sull'attaccante. Quindi, vista da una prospettiva odierna in Italia, rispettosa delle leggi sulla difesa personale.
Abbiamo lavorato per due ore sul tatami (materassina) messo a disposizione dall'organizzazione, alternando le due arti per brevi periodi, e con tutti che partecipavano. Ognuno ha eseguito gli esercizi di riscaldamento e gli esercizi peculiari delle arti marziali, che nel caso specifico di Judo e Aikido sono per la maggior parte uguali. Questo deriva anche dallo studio decennale del Nei Gong da parte degli istruttori della nostra palestra che ha permesso di trovare le abilità comuni da sviluppare. Quindi, dopo una pausa di circa mezz'ora, abbiamo avuto a disposizione il palco per una ventina di minuti. Qui abbiamo mostrato le due arti separatamente, prima con combattimenti a terra e in piedi di Judo, a seguire combattimenti di Aikido con più persone contro una, prima disarmati e poi con coltelli (randori).
E' stata un'esperienza sicuramente divertente per noi, anche se abbiamo sudato molto!
Il publico era decisamente numeroso, l'atmosfera allegra e ricca di suoni, fragranze e colori orientali.
Abbiamo dimostrato di fare squadra, una bella caratteristica della nostra palestra, anche fra discipline diverse, senza alcun problema e senza incertezze anche nell'esecuzione di tecniche non provate prima.
L'evento è stato vissuto con grande entusiasmo da tutti, ed abbiamo concluso la giornata con un'allegra merendona.

Indietro